• Français
  • English
  • Italiano
separator
previous next
1 of 2

10 Lomb'Art

Per me, la scultura può essere definita con due parole…. Amore e Bellezza.

Le mie sculture nascono dallo sposalizio tra la mia mano e l’anima della materia. Non esistono l’una senza l’altra.
La mia creazione è spontanea, la mia volontà entra poco in gioco, perché sono guidata dalla bellezza.
Anche se appare come dura, una pietra può venire uccisa da un approccio brutale che gli può causare delle cicatrici impossibili da nascondere.

Inizialmente si sgrossa il pezzo con il mazzuolo e il bulino. Poi, gradualmente, con amore e tenerezza, inizia il compito più lungo e arduo, quello di limare, accarezzare, levigare con pazienza, fino ad ottenere una pietra splendente come il raso, dolce e sensuale al tatto, una statua che affascina fieramente.

Come il seguito di una passione infelice, la materia conserva in sé dei postumi indelebili, mentre un approccio tenero e rispettoso avrà come risultato una creazione piena di grazia, pace e armonia.

Nella vita, come nell’arte, riceviamo solo quello che noi offriamo.

Si dice che Michelangelo dicesse che tutto quello che faceva era liberare la scultura imprigionata nella sua corazza di pietra.
Non potrei esprimerlo con migliori parole.

Amore e Bellezza.