• Français
  • English
  • Italiano
separator
previous next
1 of 3

Il Museo d'Arte Classica di Mougins

Picasso e i più grandi maestri in una collezione privata unica al mondo.

Aperto nel 2008 sotto la spinta di Christian Levett, uomo d’affari britannico appassionato d’arte antica, il Museo d’Arte Classica di Mougins (MACM) raggruppa una collezione di più di settecento eccezionali opere di Arte antica, neoclassica, moderna e contemporanea. Situato nel cuore di Mougins, in una dimora medievale di 400 m²  interamente rinnovata, l’ambizione del Museo d’Arte Classica di Mougins (MACM) è di riunire in uno stesso luogo l’arte antica, neoclassica, moderna e contemporanea, per mostrare l’influenza capitale esercitata dal mondo antico sulla creazione classica e contemporanea.

Allestito su quattro piani, il museo cerca di sottolineare le influenze delle civilizzazioni Egizie, Romane e Greche tra di loro e la continuità dell’eredità greco-romana fino ai nostri giorni. Questo originale concetto museografico si allontana da una presentazione cronologica per mettere in evidenza l’interazione delle civilizzazioni da ovest ad est. Lungo tutto il percorso, antiche opere degne di nota come vasi greco-italiani, statue colossali dell’imperatore Adriano e dell’imperatrice Domizia, o la delicata rappresentazione in bronzo di Ercole dialogano con un centinaio di disegni, dipinti e sculture di Paul Cézanne, Marc Chagall, Michel-Martin Drolling, Antony Gormley, Damien Hirst, Henri Matisse, o Marc Quinn. Grazie a questa iniziativa privata, Mougins riprende anche il legame con il suo passato artistico, presentando nel museo le opere di artisti moderni come Francis Picabia, Jean Cocteau, Man Ray e Pablo Picasso, che vissero nel vecchio Villaggio.

Informazioni pratiche:
Aperto 7giorni/ 7 – dalle 10 alle 18
Apertura tardiva durante la stagione estiva.
Accessibile alle persone a mobilità ridotta.

 

Periodo di apertura: 

Tutto l'anno