• Français
  • English
  • Italiano
separator
previous next
1 of 3

Spazio Marion Bürklé

Nata in Germania nel 1952, nulla faceva presagire che Marion Bürklé si sarebbe lanciata in una carriera artistica.

Nel 1990, avendo in suo possesso dell’argilla acquistata a Vallauris, viene presa da un’irresistibile voglia di modellare, scolpire, creare.
Da questo materiale iniziale nascono le sue prime figure femminili, delle sculture che destano l’entusiasmo e l’ammirazione dei suoi cari.
Ciò che inizialmente era un semplice passatempo diventa ben presto una passione.
Incoraggiata, partecipa ad un’esposizione collettiva che gli farà ottenere il 1° premo per la scultura, un passaggio in radio e l’ingresso in una galleria di Mougins.
Marion Bürklé, donna determinata e volenterosa, lavora dunque senza sosta. Il suo spirito ben strutturato e uno stile espressivo unico sono i suoi punti forti.

Dal 1996 si dedica esclusivamente alla creazione artistica. Le sue opere sono state presentate in Francia e all’estero in diverse gallerie, saloni ed esposizioni personali.
Viene premiata dalle critiche positive e dai riconoscimenti, tra i quali il prestigioso premio “Marina Picasso” nel 1999.

Oggi Marion Bürklé continua ad esplorare differenti cammini, guidata dalla sua ossessiva ricerca della purezza delle linee.
L’eleganza e l’atemporalità di cui le sue opere sono impregnate seducono gli amatori d’arte e i collezionisti.

Periodo di apertura: 

Tutti i giorni dal 1° aprile al 31 ottobre o su appuntamento.